1572438632707_M5_width
img_5856
44035-800x532

Orta Nova

Il toponimo di Orta è attestato in atti notarili del 1142 e in un documento del 1184 secondo il quale si trattava di un casale alle dipendenze dell’abbazia di Venosa.

  • Reviews 0 Reviews
    0/5
  • Vacation Style Holiday Type
    Storia, Tour Guidati, Religione
  • Activity Level
All about the Orta Nova.

Il toponimo di Orta è attestato in atti notarili del 1142 e in un documento del 1184 secondo il quale si trattava di un casale alle dipendenze dell’abbazia di Venosa. Dalla residenza in Orta, Federico II emise nella primavera del 1240 numerosi editti, raccolti nei Registri della Cancelleria Angioina. Tra il 1259 ed il 1263 è documentata la presenza di Manfredi che, da Orta, emanò il Datum Orte, atto col quale trasferiva gli abitanti della ormai distrutta e abbandonata Siponto nella nuova deduzione, Manfredonia. Il 2 novembre 1611 il feudo veniva acquistato dai Gesuiti che iniziarono la trasformazione della residenza imperiale; i Gesuiti in seguito continuarono ad investire, spendendo, nel 1645, 1.500 ducati per ampliare il palazzo e costruire la Chiesa, demolita nel 1951.

I luoghi di interesse della città di Orta Nova, sono:

  • Chiesa del Purgatorio
  • Chiesa dell’altomare
  • Palazzo ex Gesuitico

Certamente. Ogni nostro tour può essere personalizzato e costruito in base alle esigenze di ogni gruppo. Per maggiori informazioni, contattateci.

Overall Rating
0/5

LEAVE YOUR COMMENT